Il tramonto dell’era Scajola

Riportiamo l’Intervento del compagno di Savona Andrea Toso, Vicesegretario Giovani Democratici Liguria, riportato dal Radio Savona Sound News (http://www.rsvn.it/toso-gd-senza-scajola-e-la-fine-di-un-epoca-.lits3c24285.htm#.UPr7qGC0GwQ.facebook):

Immagine

La non ricandidatura di Scajola segna la fine di un’epoca. La non ricandidatura di Claudio Scajola segna la fine di una “Dinasty” ponentina durata 31 anni tra Imperia e Roma. In questi trent’anni Sciaboletta ha saputo raccogliere ad ogni campagna elettorale un enorme consenso che, non ha mai corrisposto ha un effettivo benessere per il Ponente ligure. Ora il PD è in grado di scalzare l’imperiese e il ponente savonese grazie a tre importanti figure: Donatella Albano, che è peraltro capolista al Senato, Franco Vazio, albenganese che conosce bene i problemi del territorio, e Anna Giacobbe che, con la sua militanza attiva nel sindacato, ha già lavorato anche sui problemi dei lavoratori di quella fascia di territorio. Noi Giovani Democratici pensiamo che candidature come quella di Daniele Capezzone non siano rappresentative di un territorio così importante sotto il profilo dell’economia ligure e pertanto invitiamo gli elettori che in passato hanno votato PDL a meditare su futuro della loro rappresentanza parlamentare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...